Cuneo: animalista in pensione adotta animali selvatici

Cuneo: maestra animalista in pensione nutre regolarmente volpi, faine, caprioli, cinghiali e lupi, e teme per loro per i cacciatori.

La Stampa ha dedicato un servizio ad una signora animalista di mezza età, una ex maestra elementare in pensione, che per diletto si prende cura di volpi, faine, ricci, caprioli, cinghiali e persino lupi, lasciando regolarmente cibo per loro davanti alla sua casa nel centro di Garessio, nell’ alta val Tanaro nel cuneese.

La signora, che possiede anche un cane adottato e numerosi gatti, ha raccontato ai giornalisti del suo grande amore per gli animali, sia domestici che selvatici, giustificandosi col fatto che in questo modo quelli selvatici, mangiando già grazie a lei, non andrebbero a predare i pollai dei vicini: “Mangiando da me, non vanno a fare guai nei pollai dei dintorni – ha infatti spiegato l’ex maestra – Alle due faine, per esempio, compro uova di dimensioni più piccole del normale, adatte a loro, perché riescano anche a portarle via, nelle loro tane, e a nutrire i cuccioli. Il cibo lo preparo io”.

Cibo che viene regolarmente ed ordinatamente lasciato fuori dal cancello della sua abitazione, riparato con ombrelli aperti in caso di pioggia. La signora è convinta anche di avere “educato”i selvatici che vengono a mangiare a non sporcare ed a non fare rumore, senza arrecare danni e lasciandosi fotografare.

Ora tra le sue preoccupazioni maggiori sembrano esserci i cacciatori, tanto da affermare: “Sottolineo, proprio per questo, che nessuno deve fare del male a questi animali. Né i cacciatori, per sport o divertimento, né persone incivili per dispetto. Se dovesse accadere, ne sarei veramente addolorata. Se noi rispettiamo loro, le bestie ricambiano”. 

Redazione aCaccia.com

Ph.: La Stampa

 

 

 

 

RIPRODUZIONE VIETATA anche parziale senza il consenso scritto dell'editore   -   © acaccia.com   -   Tutti i diritti riservati. All rights reserved.

Leggi anche gli altri articoli di Cronaca

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Regole di comportamento per i commenti. Vengono cestinati commenti fuori tema, provocatori, privi del dovuto rispetto per le opinioni altrui, con contenuti maleducati o offensivi e non in linea con il tenore della discussione, insieme a tutti i messaggi provenienti da indirizzi irregolari. Non è consentito pubblicare link terzi e scrivere testi in stampatello. L'attività dei moderatori è insindacabile e inappellabile compresa la chiusura dei commenti e il blocco di un utente. La pubblicazione di un commento implica l'automatica accettazione di queste regole e delle norme "Nota legale" del giornale.
Per inserire un'immagine personale, registrarsi con lo stesso indirizzo email al sito: http://it.gravatar.com